venerdì 4 agosto 2017

CASA DULCE CASA

Per trovare casa a Città del Messico sono necessarie due regole: non avere fretta e non trarre conclusioni affrettate.
Perché - se anche uno pensa che ha avuto culo e dopo solo 18 appartamenti visitati è riuscito a trovare quello ideale - poi la cosa non è che esattamente finisca così. Il mio caso, per esempio.

Arriviamo in visita nella Ciudad a fine aprile, giriamo come trottole per quattro giorni e al rientro in Italia scriviamo alla nostra agente e le comunichiamo due opzioni: casa A, decisamente bellissima, ma un tantino poco pratica (no ascensore, balcone e camera di servizio) e casa B, molto meno bella, ma con i plus di cui sopra.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...